Birra Perugia "Chocolate Porter" (Porter)

Birra Perugia - Chocolate Porter

Birra Perugia – Chocolate Porter

La prima cosa che vi viene in mente quando pensate a Perugia? Probabilmente la cioccolata prodotta dalla Perugina. Quindi, un birrificio perugino, come non potrebbe non utilizzare la cioccolata come materia prima per la produzione di una propria birra? A questo proposito il birrificio Birra Perugia produce la “Chocolate Porter”, appartenente alla linea classica.

La birra in questione, è una Porter di stile inglese, con l’utilizzo della cioccolata in infusione e contraddistinta dall’equilibrio di tutte le produzioni del birrificio perugino. Alla vista si presenta nera, impenetrabile, con una schiuma marrone e non molto persistente. Gli aromi sprigionati sono fini, ma ben distinguibili, con le note di cacao e di malto tostato in primo piano. In bocca si percepisce subito la bassa carbonazione, il corpo leggero e un ingresso discretamente amaro. È percepibile cacao, cioccolata amara, liquirizia e una nota quasi affumicata, molto probabilmente derivata dai malti usati. Sin dai primi sorsi è possibile avvertire la caratteristica principale di questa birra, ovvero la persistenza dell’amaro, non da luppolo, ma che tende verso la liquirizia, e che rimane a lungo dopo la bevuta. Sensazione piacevole e mai sgraziata. Con il passare del tempo e con l’innalzamento della temperatura, si fa sentire un leggero effetto warming, molto contenuto, dovuti ai suoi soli 5.3 gradi abv.

Una birra dalla facile bevuta, soprattutto se si apprezza l’amaro da cacao, che non è impegnativa dal punto di vista alcolico e che come tutti i prodotti di Birra Perugia, dimostra come pochi ingredienti possono rendere meglio di prodotti contraddistinti dall’abbondanza. Non farà gridare al miracolo, ma rimane comunque un ottimo prodotto.

Leave a Comment.